Sicurezza a Sharm… forse non tutti sanno che…

Sicurezza a Sharm… forse non tutti sanno che…

SICUREZZA A SHARM…FORSE NON TUTTI SANNO CHE…

Dopo il post sui voli aerei mi sento in obbligo di scrivere 2 righe sull’argomento sicurezza a Sharm.

Allora, sono anni che ne sento di ogni, che Sharm è pericoloso, che i beduini sono da temere ed evitare etc etc…

Ecco, in tanti anni che ormai vivo e lavoro a Sharm, compreso il periodo della rivoluzione posso dirvi con assoluta certezza che in 10 anni a SHARM NON E’ MAI SUCCESSO NULLA!

Certo tranne il recente attentato all’aereo Russo Metrojet (che poi anche qui se ne potrebbe discutere, ma non voglio fare il solito italiano complottista, ma comunque alcune cose non sono ancora ben chiare…).

Che, assolutamente, ci mancherebbe pure, è così ovvio che neanche dovrei dirlo: NON SI PUO’ E NON SI DEVE DIMENTICARE.

Ma quanti incidenti, attentati, sparizioni, etc… di voli aerei sono accaduti negli ultimi anni nel Mondo??? non saprei, se volete ditemelo voi, ma penso diversi!!

E se si vuole essere pragmatici, sia statisticamente che per i controlli molto più accurati messi ora in atto è quasi impossibile che si ripresenti ora un’altra situazione analoga!

…quanti stranieri in vacanza in OGNI PARTE DEL MONDO, la maggior parte senza neanche l’ombra di un coinvolgimento di un mussulumano, sono scomparsi, uccisi, violentati etc etc negli ultimi anni??…Molti più di quelli che pensate!

Ecco, LA VERITA’ che penso dobbiate sapere a prescindere che abbiate voglia o meno di farvi una vacanza a Sharm, è che FORSE NON ESISITE UN POSTO PIÙ TRANQUILLO AL MONDO, o quasi:

  • A Sharm puoi andare per strada di notte (uomo o donna che sia) anche mezzo nudo senza che nessuno ti crei nessun problema se non al massimo qualche apprezzamento, ma la maggior parte delle persone, in caso, si ferma per aiutarti.
  • A Sharm nessuno prova mai a scipparti nulla, anche se hai i soldi in mano o dimentichi il cellulare da qualche parte.
  • A Sharm fa notizia quelle rarissime volte che qualcuno ruba qualcosa in casa.
  • A Sharm nessuno neanche pensa a mettere una porta blindata.
  • A Sharm il portavalori delle banche conta i soldi e li preleva dallo sportello davanti a tutti (a Roma non durerebbe neanche poche ore!)
  • A Sharm nessuno si è mai interessato, per motivi diversi da fare 2 chiacchere, di che religione fossi.
  • Certo, è chiaro, potrebbe sempre nascondersi qualche estremista armato che voglia fare un attentato…ma invece…a Roma, a Parigi, a New York, a Bruxelles etc etc etc…no?!??

Poi…nel nostro caso, stando in barca, l’eventuale pericolo è davvero remotissimo!

Quindi, fate ciò che volete ovviamente, ma non siate qualunquisti, rendiamoci conto che sono psicosi, solo psicosi e se qualcosa deve succedere potrebbe accadere ovunque, anche (come è successo a mio fratello a Parigi) sotto il vostro portone di casa!

Ah dimenticavo i beduini…ecco…io faccio praticamente parte di una tribù beduina, ho vissuto per tanto tempo insieme a loro. Bene, avranno tanti difetti (ma chi non li ha..) ma l’affetto e la condivisione anche del loro ultimo pezzo di cibo con uno straniero “miscredente” come me non l’ho forse mai trovato neanche fra la mia gente troppo spesso così tremendamente presa dal proprio ego, dal proprio orticello, dalle proprie paure!

By | 2018-02-10T12:29:09+00:00 febbraio 22nd, 2016|Categories: Chiacchiere, News|0 Commenti

Scrivi un commento